6 Infallibili Rimedi Naturali contro il Caldo e l’Afa Estivi

Con il sopraggiungere dell’estate inizia a fare capolino anche il caldo, temibile e spossante avversario durante le notti insonni o le interminabili giornate afose.

Invece di preparare il fido climatizzatore per allagare di aria fredda la tua stanza e trasformarla in una camera criogenica, sarebbe più opportuno seguire alcuni basilari consigli che potranno aiutarti a sfoderare alcuni ottimi rimedi naturali contro il caldo, la sete e il senso di spossatezza che spesso accompagnano la canicola estiva.

Ecco sei infallibili rimedi naturali contro il caldo per affrontare l’afa estiva e riuscire a mantenersi sempre freschi e rilassati oltre i 30 gradi.

Bevi Tanta Acqua

Mantenere alta l’idratazione è fondamentale durante l’estate.

Bere tanta acqua ed assumere molti liquidi è il consiglio numero uno: aiuta a favorire la sudorazione, e quindi il raffreddamento corporeo, e può anche aiutare ad abbassare la pressione e a reintegrare i sali minerali necessari per l’organismo.

Evita però di bere acqua troppo fredda: oltre a rappresentare solo un rimedio temporaneo e di brevissimo termine, potrebbe ostacolare i processi della digestione ed avere conseguenze poco raccomandabili.

rimedi naturali contro il caldo

Mangia cibi piccanti

Nella giornate in cui il sole spacca le pietre potrebbe sembrare assurdo suggerire di mangiare cibi piccanti… eppure può funzionare.

La capsaicina, la sostanza contenuta nei peperoncini e responsabile della piccantezza, è in grado di stimolare i recettori di calore in bocca, migliorare la circolazione e provocare la sudorazione. Attraverso la sudorazione il corpo tende raffreddarsi.

Basta resistere qualche minuto in balia degli effetti del peperoncino per poi godersi il successivo beneficio rinfrescante. In questo caso, se fresca ti vuoi sentire, un po’ devi soffrire.

Meglio il frullato del gelato

Seguire una dieta corretta è un’arma indispensabile da sfoderare per combattere l’afa e l’arsura. Assolutamente da evitare le grandi abbuffate, che appesantiscono i processi digestivi generando maggiore attività metabolica e favorendo quindi lo sviluppo del calore.

Sono da preferire al contrario piccoli spuntini e molti pasti durante tutta la giornata, per spezzettare il ritmo con leggerezza.

A corollario, evita pasti ipercalorici e con alimenti troppo proteici e privilegia frutta e verdura, in particolare frutti come cocomero e melone (in generale tutte le Cucurbitacee), ricchi di acqua, capaci di favori l’idratazione e con proprietà diuretiche.

Tradotto in cibo, preferisci sempre un leggero frullato di frutta ad un gelato cremoso e se proprio non puoi fare a meno di goloso cono, scegli gusti alla frutta e sorbetti rinfrescanti, piuttosto i gusti con una base cremosa.

Fai un bagno o una doccia tiepida

Circondata dalla calura, la tentazione di farsi un bagno o una doccia fresca, o addirittura fredda, può essere irresistibile, ma allo stesso tempo giocare a tuo sfavore: per reagire al fresco, il tuo corpo potrebbe tendere a produrre maggior calore dopo pochi minuti, vanificando tutti i tuoi sforzi e facendoti ripiombare nella situazione iniziale.

Meglio preferire quindi l’acqua tiepida, capace di mantenere più costante la temperatura del tuo corpo e di ricompensarti con una sensazione di freschezza per più tempo e non con un sollievo temporaneo.

Un pediluvio tiepido può essere l’ideale anche per chi soffre particolarmente il caldo su gambe e piedi, per favorire la circolazione del sangue nelle gambe e garantirsi piedi perfetti e tonici anche d’estate.

rimedi naturali contro il caldo

Vestiti in abiti leggeri

Cotone e lino sono le parole, anzi i tessuti magici. Le fibre naturali e leggere possono aiutare a mantenere fresca la pelle, mentre sono da evitare il più possibile le fibre sintetiche, che spesso non lasciano respirare la pelle e contribuiscono ad aumentare la sensazione di caldo.

Da prediligere abiti non troppo aderenti, per aiutare la pelle a mantenere la sua freschezza, mentre il consiglio più classico è quello di utilizzare abiti e vestiti di colori chiari.

I colori chiari infatti riflettono una maggior gamma di raggi luminosi, mentre i colori scuri, in particolare il nero, ne assorbono la maggior parte, assorbendo quindi anche una maggior quantità di calore.

Evitare alcool e caffeina

Sa l’acqua è la principale alleata contro il caldo, l’alcool e la caffeina sono i nemici numero uno e due. Il pensiero di una birra fresca e dissetante potrebbe sembrare allettante, ma l’alcool e la caffeina tendono a trattenere i liquidi e ad alzare la pressione, favorendo ancora una volta la produzione di calore metabolico.

Meglio resistere alle tentazioni ed evitare qualunque bevanda alcolica, birra, vino, o super alcolici, ma anche il caffè o altre bevande che contengono sostanze eccitanti, come la stessa Coca Cola.

Anche in questo caso un frullato di frutta può essere risolutivo, nutriente ed in grado di dissetare ed idratare correttamente, aiutandoti a combattere il caldo.

Tags:

Lascia un commento

Ho preso visione della Privacy Policy ed acconsento al rilascio del mio commento